NEL BACINO PADANO LO SMOG COSTA OGNI ANNO MIGLIAIA DI DECESSI PREMATURI

Lo #smog nel bacino padano, una delle aree più inquinate d’Europa, costa ogni anno migliaia di #decessi prematuri, come ci ricorda l’Agenzia europea per l’Ambiente. Ed ha anche un alto costo sociale in termini di cure per contrastarne gli effetti sulla salute, come da anni sostengono i Verdi – Europa Verde Emilia-Romagna e le associazioni ambientaliste.

Lo confermano i risultati dello studio ‘Costi sanitari dell’inquinamento atmosferico nelle città europee, connesso con sistema dei trasporti’, a cura di CE Delft, di cui Legambiente Onlus è stata partner.

In testa alla classifica in #emiliaromagna c’è #Parma(al sesto posto nazionale) con un costo pro capite di 1.915 euro (contro la media italiana di 1400 euro). Seguono #reggioemilia (1.786 euro), #bologna (1.781 euro), #piacenza#ravenna#modena e #ferrara. Sotto la media nazionale solo #rimini(1.333 euro) e #forli (1.277 euro).

Il costo pro-capite dell’inquinamento atmosferico in Emilia-Romagna sia un ulteriore monito per intraprendere un deciso piano di miglioramento della qualità dell’aria.

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.