MILIONI DI LITRI D’ACQUA PER RIEMPIRE LAGHETTI PER LA CACCIA: FARE CHIAREZZA SULLA DENUNCIA DELLE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE

Oggi ho depositato un’interrogazione per chiedere chiarimenti alla Giunta regionale su una situazione paradossale, soprattutto in tempi di siccità in cui tutti siamo chiamati a preservare la preziosa risorsa acqua, rilevata da numerose associazioni ambientaliste. In una lettera al Consorzio di Bonifica della Romagna, WWF,…

Continua a leggere MILIONI DI LITRI D’ACQUA PER RIEMPIRE LAGHETTI PER LA CACCIA: FARE CHIAREZZA SULLA DENUNCIA DELLE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE

DELTA DEL PO: CREARE IL PARCO UNICO PER VALORIZZARE UN’AREA STRAORDINARIA

l Delta del Po è uno straordinario mosaico di biodiversità che si estende su una superficie di oltre 66mila ettari, divisa in due parchi: uno fa capo all’Emilia-Romagna, l’altro al Veneto. Noi Verdi siamo sempre stati a favore dell’istituzione del parco unico del Delta del…

Continua a leggere DELTA DEL PO: CREARE IL PARCO UNICO PER VALORIZZARE UN’AREA STRAORDINARIA

STOP RUMORE E INQUINAMENTO DALLE NAVI DA CROCIERA: ELETTRIFICARE LE BANCHINE DEL PORTO DI RAVENNA

Dopo lo stop imposto dalla pandemia seguito al boom registrato nel 2019, oggi il turismo delle navi da crociera sta ripartendo. Benché costituisca solo il 3% del trasporto navale, questo settore produce un quarto dei rifiuti dell’intero comparto navale, con un’impronta carbonica di questa tipologia…

Continua a leggere STOP RUMORE E INQUINAMENTO DALLE NAVI DA CROCIERA: ELETTRIFICARE LE BANCHINE DEL PORTO DI RAVENNA

DA AREA DI CACCIA A PARCO: TUTELARE LA PENISOLA DI BOSCOFORTE

Come Verdi siamo da sempre contrari alla caccia. Questo, però, non ci impedisce di intervenire per assicurare che si rispettino quantomeno le disposizioni di legge, in un'ottica di riduzione del danno. E per sollecitare provvedimenti che aumentino la tutela di fauna e ambiente naturale. Già…

Continua a leggere DA AREA DI CACCIA A PARCO: TUTELARE LA PENISOLA DI BOSCOFORTE

TUTELA DI MONTE TONDO: STOP ALLA CAVA DI GESSO, SÌ ALLA VALORIZZAZIONE DELL’AREA NATURALISTICA

Dopo 63 anni di estrazioni nella cava di Monte Tondo (nel comune di Casola Valsenio), la Vena del Gesso Romagnola - un ambiente naturale unico al mondo e uno straordinario “bene comune” - versa in uno stato di conservazione critico. Per questo motivo stamattina ho…

Continua a leggere TUTELA DI MONTE TONDO: STOP ALLA CAVA DI GESSO, SÌ ALLA VALORIZZAZIONE DELL’AREA NATURALISTICA

CAVA DI MONTE TONDO: STOP ESTRAZIONI, SÌ ALLA RICONVERSIONE

Dopo 63 anni di attività estrattiva, il futuro della cava di Monte Tondo deve essere uno solo: stop all’estrazione di gesso, ripristino ambientale del sito e sostegno della candidatura di quest’area straordinaria a Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, un processo che rischia di essere compromesso proprio dal…

Continua a leggere CAVA DI MONTE TONDO: STOP ESTRAZIONI, SÌ ALLA RICONVERSIONE

ABBATTIMENTO DI ALBERI SUL CAVO NAPOLEONICO: CHIEDIAMO TUTELA PER LA FLORA E LA FAUNA

Ho presentato oggi in Aula un’interrogazione alla Giunta regionale per sapere se gli interventi di manutenzione agli argini del Cavo Napoleonico (il canale artificiale che si estende tra i comuni di Bondeno e Terre del Reno, nel ferrarese) siano stati sottoposti a Valutazione di Incidenza…

Continua a leggere ABBATTIMENTO DI ALBERI SUL CAVO NAPOLEONICO: CHIEDIAMO TUTELA PER LA FLORA E LA FAUNA

A Bologna liste d’attesa troppo lunghe per gli interventi chirurgici. Serve un piano serio per accorciarle

Oggi ho presentato in Assemblea legislativa  un’interrogazione alla Giunta regionale per chiedere in che modo la Regione Emilia-Romagn e Azienda USL di Bologna intendano operare per smaltire le lunghe liste di attesa degli interventi chirurgici e degli screening che si sono create a causa dell’emergenza…

Continua a leggere A Bologna liste d’attesa troppo lunghe per gli interventi chirurgici. Serve un piano serio per accorciarle

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare