LA CONDANNA DI EUROPA VERDE ALL’IGNOBILE ATTACCO A LILIANA SEGRE
Piena solidarietà e vicinanza, oltre alla dovuta riconoscenza per la sua testimonianza, alla senatrice Liliana Segre. Condanniamo fermamente le parole ignobili e disgustose pronunciate ieri dal palco della manifestazione dei No Green Pass a Bologna contro una persona simbolo della democrazia e dell’antifascismo, valori in cui Europa Verde si riconosce e che difenderemo contro ogni rigurgito nazifascista.
Ogni persona dotata di coscienza democratica dovrebbe sentirsi ferita e prendere le distanze dall’attacco a Liliana Segre.
A lei va tutta la nostra vicinanza , così come va ai sindacati e alle migliaia di persone che oggi sono scese in piazza per dire “no” al fascismo e condannare l’attacco squadrista alla sede della Cgil avvenuto sabato scorso a Roma. Europa Verde, che ha aderito alla manifestazione, è e sarà sempre al loro fianco.

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.