“VIAGGIO INTORNO ALLA MIA STANZA” INAUGURAZIONE PERSONALE DI RENATO BARILLI

Oggi in Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna ho avuto l’immenso piacere di inaugurare la mostra “Viaggio intorno alla mia stanza” in cui sono esposti quarantotto quadri a tempera di Renato Barilli. Critico d’arte e profondo conoscitore delle avanguardie, all’inaugurazione Barilli ha raccontato di aver ripreso nel 2011, una volta conclusa la carriera universitaria al Dams di Bologna, la passione dell’adolescenza: la pittura. “Non mi considero e non voglio essere considerato un pittore della domenica” ha scandito con la sua proverbiale verve, “perché in varie fasi della vita ho seguito corsi di pittura”. I quadri esposti nella mostra, curata da Sandro Malossini, rappresentano “una ricognizione a domicilio tra le varie stanze della mia casa con particolare attenzione ai luoghi umili e dallo spettacolo che mi appare dalla finestra di casa, a partire dalle piante e dai fiori del piccolo giardino, per poi uscire dal mio appartamento ispirandomi alle cancellate mie e dei miei vicini e alle piante ornamentali”, ha spiegato Barilli. Altri quadri li ha invece realizzati a partire dalle fotografie che gli procurava Malossini.
“Barilli è stato il punto di riferimento di intere generazioni di studenti – sottolinea Malossini – per la conoscenza dell’arte contemporanea. È l’intellettuale capace di parlare e scrivere di arte come di letteratura, di filosofia, di estetica, di fenomenologia degli stili. È stato una delle firme di approfondimento dei maggiori quotidiani italiani, ha tenuto conferenze in numerosissimi paesi, è autore di un significante numero di saggi”.
Indimenticabile, in questo suo avvicinare l’arte al grande pubblico e non solo agli esperti di settore, la sua rubrica dedicata alle avanguardie artistiche che per anni anch’io ho letto sul settimanale l’Espresso.
“Viaggio intorno alla mia stanza” sarà visitabile fino al 21 giugno dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18, al pianoterra della sede dell’Assemblea Legislativa regionale in viale Aldo Moro 50 (Bologna). Ingresso libero.
La settimana prossima, martedì 11 giugno, altro appuntamento imperdibile: alle 17:00 in Sala Manzi, sempre al pianoterra dell’Assemblea legislativa, presenterà il suo libro “Protagonisti” dedicato ai principali interpreti delle grandi innovazioni degli anni con Renato Barilli Settanta, da Ontani a Salvo a Baselitz, fino ai protagonisti che dominano la scena creativa contemporanea, come Koons, LaChapelle, Hockney, Hirst e Kentridge.

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.