Venerdì 15 marzo interverrò alla manifestazione per il clima degli studenti/delle studentesse di Forlì.
Brave/i ragazze/i che con lo sciopero mondiale dalla scuola pretendete dagli adulti decisioni concrete in politica e scelte in economia in linea con un presente capace di futuro. Stop all’uso dei combustibili fossili, sì alle energie rinnovabili e all’economia verde.
Siamo la prima generazione che sperimenta i cambiamenti climatici: scioglimento dei ghiacciai, eventi meteo estremi, aumento della temperatura media terrestre e lunghi periodi di siccità seguiti a devastanti piogge torrenziali. E come ci hanno ricordato gli scienziati dell’IPCC, siamo anche l’ultima che può intervenire per invertire la rotta! Non c’è più tempo per tergiversare!

In preparazione al Friday for Future – grande Greta Thunberg, ora candidata al Nobel per la Pace,  a scatenare nel mondo la reazione a catena delle giovani generazioni che il 15 marzo scioperano da scuola in difesa del loro futuro – sono stati lanciati alcuni appelli a sostegno dell’iniziativa. Io ne ho firmati un paio che invocano misure concrete per un’economia amica del clima, dell’ambiente, dell’occupazione pulita:
1) Clima Europa – Manifesto per un Green New Deal europeo

Invia l’adesione a contact@climaeuropa.eu

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.