L’accordo raggiunto a Parigi con la COP 21 è molto positivo ma non basta, come dimostrano molte proiezioni scientifiche. Lo sostiene Jeremy Tamanini, cofondatore del centro di ricerca Dual Citizen di Washington, secondo il quale è necessario che si mobiliti la società civile per esercitare pressioni su governi nazionali e imprese a favore della lotta ai cambiamenti climatici.
Di seguito pubblico il link all’intervista – uscita sulla rivista micron – che ho fatto a Tamanini in occasione del suo intervento agli Stati Generali della Green Economy a Ecomondo 2016.

http://www.rivistamicron.it/temi/per-salvare-il-clima-serve-la-spinta-della-societa-civile/

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.