Da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre 2017, abbracciati dalla straordinaria cornice delle Dolomiti, tornano i Colloqui di Dobbiaco, un appuntamento culturale imperdibile per chi è interessato ad esplorare tematiche di contenuto ambientale in maniera non convenzionale e tramite la guida di esperti/esperte di lingua italiana e tedesca.

Il tema scelto per l’edizione 2017 dai promotori dell’evento insieme al comitato scientifico (di cui faccio parte con Wolfgang Sachs, Hermann Knoflacher e Stephan Kohler) è Sharing Economy: qual è il contributo della digitalizzazione alla sostenibilità?

Questa 28a edizione dei Colloqui intende approfondire le nuove forme dell’economia della condivisione su base digitale, presentando esperienze concrete che in particolare agiscano nello spirito dei beni comuni.
Tante le domande a cui si proverà a rispondere: quali opportunità offre la sharing economy per risparmiare risorse ambientali e per promuovere e rafforzare processi democratici? Come funzionano start-up, FabLab, spazi di coworking e RepairCafés, sostenuti da quali idee e progetti?

Per ulteriori informazioni e iscrizioni ecco il link alla brochure completa:
http://www.grandhotel-toblach.com/fileadmin/user_upload/tg-downloads/2017/colloqui_di_dobbiaco_2017_programma_per_singole_pagine.pdf

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.