ANNA DONATI E MONICA FRASSONI: “ALLE REGIONALI IN EMILIA-ROMAGNA SOSTENIAMO SILVIA ZAMBONI”

In vista delle elezioni regionali del 26 gennaio in Emilia-Romagna, dove sono capolista di Europa verde nella circoscrizione di Bologna e provincia, ho ricevuto con molto piacere un  messaggio di sostegno da parte di Anna Donati e Monica Frassoni, due protagoniste del movimento verde e della storia del partito dei verdi in Italia e in Europa.

Le elezioni del 26 gennaio in Emilia-Romagna non sono elezioni come le altre: a ottobre 2018 gli scienziati dell’IPCC  che studiano il clima per l’Onu  hanno pubblicato uno studio che  sostiene che – facendo data al 2018 – avevamo 11 anni di tempo  per invertire la rotta dei cambiamenti climatici prima di perderne definitivamente il controllo. Cinque di questi dieci anni rimasti si giocheranno nel prossimo mandato regionale in Emilia-Romagna. Con la vittoria della destra salvinian-meloniana che nega i cambiamenti climatici questi cinque strategici anni sarebbero buttati. Solo la vittoria del centrosinistra e una forte affermazione al suo interno di Europa Verde a garanzia della svolta verde potranno assicurare l’avvio della transizione ecologica e il contrasto ai cambiamenti climatici, cogliendo le opportunità economiche ed occupazionali, di risanamento ambientale e miglioramento della qualità della vita e dei servizi che offre la svolta verde.

Per questo l’appoggio di Anna e Monica mi è particolarmente gradito in questi ultimi giorni cruciali di campagna elettorale.

Ecco il loro messaggio

Sostegno a Silvia Zamboni, Capolista a Bologna e Provincia di Europa Verde

La storia di Silvia Zamboni è una garanzia di impegno, competenza, passione e generosità per la tutela dell’ambiente, per la libertà delle donne, i diritti delle persone, la pace tra i popoli ed una società giusta e solidale.   Silvia non è solo una giornalista capace ma ha dimostrato nel suo ruolo di assessore per l’ambiente a Bologna di saper prendersi cura della città, delle persone e dell’ambiente in cui vivono, con responsabilità e capacità di innovazione.

Adesso con la sua candidatura come capolista a Bologna e provincia della lista Europa Verde, alleata del centro sinistra per Bonaccini Presidente, vuole portare in Regione una spinta concreta per una giusta transizione ecologica.

L’Emilia-Romagna ha bisogno che venga riconfermato Bonaccini Presidente con il centrosinistra, ma ha anche tanto ed urgente bisogno di una svolta green per il lavoro, la mobilità, la salute, le imprese, i rifiuti, l’aria pulita, la tutela del suolo e del paesaggio, l’agricoltura pulita, i diritti degli animali, la tutela delle acque e del mare Adriatico.

Silvia Zamboni è una ambientalista profondamente radicata sul territorio dove si candida ma è anche una garanzia di una visione comune europea, di attenzione al Mediterraneo, con uno sguardo largo sul mondo: una donna che pensa globalmente ed agisce localmente nell’interesse delle comunità e dell’ambiente!

Per tutti questi motivi sosteniamo con convinzione la candidatura di Silvia Zamboni per Europa Verde. E vi invitiamo a darle sostegno e la preferenza per portare una donna ecologista nel Consiglio dell’Emilia Romagna.

Anna Donati e Monica Frassoni, Ufficio di Presidenza Green Italia

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.