FLOTTA BUS 100% ELETTRICA A BOLOGNA!
Era una nostra richiesta!!! Adesso elettricità 100% rinnovabile
“Accogliamo con grande soddisfazione l’annuncio di Tper in merito all’acquisto di 21 nuovi bus elettrici che sono parte di un investimento complessivo di 220 milioni in tre anni per arrivare a una flotta “fossil free” entro il 2030. Una flotta di mezzi completamente elettrica per combattere lo smog e i cambiamenti climatici era un punto del nostro programma elettorale per le amministrative di Bologna. Con un flash mob proprio davanti alla sede di Tper il 21 settembre scorso (foto sotto) insieme alla richiesta di decarbonizzare la flotta dei mezzi pubblici di Bologna sollecitammo l’azienda di trasporto ad alimentare i bus con elettricità autoprodotta da fonti rinnovabili tramite l’installazione di pannellature fotovoltaiche sui tetti dei depositi. Ci auguriamo che l’inaugurazione di questi nuovi bus elettrici possa dare un ulteriore impulso al trasporto pubblico locale pulito e spingere sempre più persone a rinunciare all’auto privata per gli spostamenti in città. E contiamo che – grazie ai fondi del PNRR e al sostegno della Regione Emilia-Romagna – analogo impulso venga dato al completamento del Servizio Ferroviario Metropolitano, il metrò di superficie che può e deve contribuire a drenare una parte consistente degli spostamenti in auto da e per il bacino metropolitano bolognese. Per Una Bologna carbon neutral 2030, insieme alla defossilizzazione dei bus, l’SFM è un elemento imprescindibile”.
Silvia Zamboni e Paolo Galletti, co-portavoce Europa Verde-Verdi Emilia-Romagna
Valentina Marassi e Danny Labriola, co-portavoce Europa Verde-Verdi Bologna

Silvia Zamboni

Giornalista – Ambiente e Sostenibilità, Energia e Cambiamenti Climatici, Economia Circolare, Green Economy, Sharing e Digital Economy, Mobilità Sostenibile, Turismo Sostenibile, Agricoltura e Manifattura Biologica, Politiche Ambientali Europee.