PER COMBATTERE MEGLIO LA PANDEMIA SERVE UNA COMUNICAZIONE CHIARA ED EFFICACE PER INFORMARE CORRETTAMENTE I CITTADINI

Da mesi siamo esposti a una sorta di “bulimia comunicativa” sull’epidemia coronavirus. In questo mare di notizie (diffuse da fonti più o meno attendibili, e nei vari talk show a volte anche contraddittorie) è facile perdersi o confondersi. A conferma di questo stato di cose,…

Continua a leggere PER COMBATTERE MEGLIO LA PANDEMIA SERVE UNA COMUNICAZIONE CHIARA ED EFFICACE PER INFORMARE CORRETTAMENTE I CITTADINI

MEDICINA DEL TERRITORIO. SERVONO NUOVE ASSUNZIONI DI MEDICI DI FAMIGLIA E I FONDI DEL MES

La pandemia #COVID19 ha evidenziato la strategicità della medicina del territorio che ha nel medico di famiglia un fondamentale strumento di intervento. Da qui nasce la mia interrogazione di oggi all’Assessore alla Sanità Raffaele Donini, durante l'Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna, per chiedere alla Giunta di…

Continua a leggere MEDICINA DEL TERRITORIO. SERVONO NUOVE ASSUNZIONI DI MEDICI DI FAMIGLIA E I FONDI DEL MES

NO ALLE OTTO NUOVE STAZIONI DI SERVIZIO SU TERRENO AGRICOLO. SOS EMERGENZA CLIMATICA A BOLOGNA

Il Comune di #Bologna si appresta a sacrificare più di quattro ettari di terreno agricolo, coltivato fin dai tempi dei romani, per far posto a sette nuove grandi stazioni di servizio (più un’ottava da realizzarsi su suolo già consumato entro il perimetro di un centro…

Continua a leggere NO ALLE OTTO NUOVE STAZIONI DI SERVIZIO SU TERRENO AGRICOLO. SOS EMERGENZA CLIMATICA A BOLOGNA

DALL’EUROPA DUE BUONE NEWS PER IL CLIMA E UNA CATTIVA

La prima buona notizia è l'accordo del Consiglio dei Ministri dell'Ambiente dell’Ue sull’obiettivo del 55% di riduzione della CO2 entro il 2030. Questo accordo potrà essere determinante per indirizzare nella giusta direzione la decisione finale che spetterà entro fine anno al Consiglio dei Capi di…

Continua a leggere DALL’EUROPA DUE BUONE NEWS PER IL CLIMA E UNA CATTIVA

NEL BACINO PADANO LO SMOG COSTA OGNI ANNO MIGLIAIA DI DECESSI PREMATURI

Lo #smog nel bacino padano, una delle aree più inquinate d’Europa, costa ogni anno migliaia di #decessi prematuri, come ci ricorda l’Agenzia europea per l’Ambiente. Ed ha anche un alto costo sociale in termini di cure per contrastarne gli effetti sulla salute, come da anni sostengono i Verdi - Europa…

Continua a leggere NEL BACINO PADANO LO SMOG COSTA OGNI ANNO MIGLIAIA DI DECESSI PREMATURI

LIBERTA’ PER PATRICK ZAKI

Una mia risoluzione, approvata a luglio dall'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, impegna la Giunta regionale a sollecitare il governo perché intervenga presso le autorità egiziane per il rilascio di #PatrickZaki. La reiterata conferma della sua carcerazione preventiva a otto mesi dall’arresto, per reati d'opinione, è…

Continua a leggere LIBERTA’ PER PATRICK ZAKI

SERVE IL MES PER LA NOSTRA SANITA’

I fondi del #MES – 37 miliardi di euro per l’Italia, a un tasso di interesse men che marginale - sono fondamentali per fronteggiare con risorse adeguate l'emergenza sanitaria legata alla pandemia da coronavirus. Risorse per sostenere le infrastrutture del sistema sanitario e la ricerca,…

Continua a leggere SERVE IL MES PER LA NOSTRA SANITA’

OGGI A BOLOGNA ALLA MANIFESTAZIONE ‘PER UNA RIVOLUZIONE AMBIENTALE’

Bologna ha bisogno di una "scossa verde da energie rinnovabili" contro lo smog e per affrontare, non solo a parole come si è fatto finora, l'#emergenzaclimatica: per un sistema di trasporto pubblico elettrico, per la promozione della mobilità ciclistica urbana, contro il consumo di suolo…

Continua a leggere OGGI A BOLOGNA ALLA MANIFESTAZIONE ‘PER UNA RIVOLUZIONE AMBIENTALE’

DIRITTI DEL POPOLO PALESTINESE. INTERVISTA ALL’AUTRICE SUAD AMIRY

Nakba, la catastrofe: è il termine con cui il popolo palestinese ricorda gli oltre 700mila #palestinesi costretti ad abbandonare le loro case nel 1948 quando fu fondato lo Stato di Israele. È da quell'esodo forzato che è nato il problema ancora irrisolto dei #profughi. Un'occupazione…

Continua a leggere DIRITTI DEL POPOLO PALESTINESE. INTERVISTA ALL’AUTRICE SUAD AMIRY

STOP ALL’IMPIEGO DI PROIETTILI AL PIOMBO NELLE AREE DI CACCIA IN ZONE UMIDE

Ho depositato oggi un’interrogazione per chiedere alla Giunta regionale chiarimenti sulla classificazione degli appostamenti da caccia nella Provincia di Forlì-Cesena dove, secondo l’attuale Piano Faunistico Venatorio Regionale, sono presenti 787 appostamenti da caccia, tutti classificati “da terraferma”. Fra questi ve ne sarebbero però all’incirca trenta…

Continua a leggere STOP ALL’IMPIEGO DI PROIETTILI AL PIOMBO NELLE AREE DI CACCIA IN ZONE UMIDE

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare